Peer-To-Peer Lending, Microcrediti, e il Crowdfunding

La crisi finanziaria ha avuto almeno un effetto collaterale interessante: l’ascesa di una alternativa e sempre pi creative forme di finanziamento. Durante la recessione economica, e continuando a oggi, di credito e di altre forme tradizionali di start-up di finanziamento diventato pi difficile da ottenere. Come risultato, gli imprenditori iniziato la ricerca di nuovi e meno tradizionali forme di raccolta di capitali che tagliare fuori gli intermediari finanziari (banche, per esempio) che sono di solito presenti nel processo. Peer-to-peer (noto anche come persona-a-persona o P2P) il prestito un processo di credito direttamente da parte di individui; nella maggior parte dei casi, il mutuante e il mutuatario non si incontrano mai. Ci sono una variet di modi in cui questa avviene, ma in generale, il processo relativamente semplice: Il mutuatario si registra su uno dei molti peer-to-peer siti web e viene poi abbinato con un numero di istituti di credito che sono interessati a investire il mutuatario e il tasso di interesse, tra le altre cose.

Il P2P industria si sviluppata rapidamente negli ultimi anni: Nel 2005 c’ stato di $118 milioni la consistenza dei prestiti P2P; dal 2011, il numero aveva raggiunto pi di $500 milioni. P2P, siti web realizzare un profitto dalla carica i mutuatari hanno un tasso di interesse (di solito da 2 a 5 per cento) di quella che gli istituti di credito richiedono. Il tasso complessivo di successo di ottenere un prestito attraverso un processo di P2P di circa il 10 per cento. La microfinanza diventato pi popolare di recente a causa di nuove imprese hanno bisogno di meno finanziamenti rispetto agli anni precedenti. Nella stessa vena, una creativit fonte di finanziamento che si evoluta negli ultimi anni il crowdfunding. Il Crowdfunding (o folla di finanziamento), come P2P, comporta l’acquisizione di individui di unire le loro risorse per finanziare un progetto, senza un tipico intermediario finanziario.

A differenza di P2P, tuttavia, gli istituti di credito (conosciuta anche come”crowdfunders”) spesso non impegnarsi in crowdfunding strettamente per guadagno finanziario. Infatti, i “finanziatori” spesso effettivamente agire come donatori. In una tipica transazione, un imprenditore pu accedere a un sito web di crowdfunding, proporre l’importo necessario per il progetto, e, se l’importo impegnato incontrato crowdfunders, ricevere i fondi. Di solito, i crowdfunders ricevere qualcosa in cambio, come un prodotto commerciale (un DVD o un CD dal film o di un album prodotto, per esempio), ma non i loro soldi indietro, se il progetto finanziato, in modo che i fondi non sono donazioni in senso stretto. In realt, gli studi dimostrano che la maggior parte dei finanziatori, la ricompensa la motivazione principale della loro monetaria pegno. I siti di Crowdfunding in generale un profitto prendendo una piccola percentuale (circa il 5 per cento) i progetti finanziati prima che il denaro va all’imprenditore.